Oltre il tatami

17,90

Descrizione

Descrizione

A sottolineare il carattere eclettico e ambizioso di Elena Pantaleo sono, anche, i suoi numerosi risultati sportivi: 3 titoli mondiali, 5 titoli europei, 12 titoli italiani conseguiti e come se non bastasse la menzione di Best Fighter e la conquista del The One per quattro anni di fila. Il libro alterna i momenti più importanti della sua vita da atleta: dall’amore per lo sport alla scoperta di una disciplina in cui sa eccellere (quella kickboxing che la porta sul tetto del mondo in più di un’occasione) passando per la politica sportiva grazie alla quale capisce che può realmente cambiare qualcosa fino ad arrivare al racconto recente – sotto forma di diario – del suo avvicinamento ai World Combat Games di Riyad. Un libro che parla di agonismo senza retorica e che accende una luce vivida sul valore comunitario e sociale dello sport. Il cuore ambizioso di Elena Pantaleo batte forte, va oltre il tatami e racconta una storia che potrebbe cambiare il vostro modo di intendere lo sport e – per estensione – anche tutta la vostra vita.

Biografia

Elena Pantaleo nasce a Palermo nel 1996. Fin da piccola prova diversi sport incoraggiata dai genitori, ma è a quattordici anni che scopre la sua passione per la kickboxing con il team Aikya di Palermo e il maestro Gianpaolo Calajò. Lì comincia la sua vera dual career: una carriera agonistica che la porta a gareggiare in tutto il mondo da un lato e gli studi classici dall’altro, culminati con la laurea in Giurisprudenza all’Università di Palermo, un Master in Geopolitica e un ruolo da UPP in Corte di Cassazione. Attualmente Elena ha lasciato la sua carriera romana per tornare a Palermo e fa parte del Consiglio Nazionale del CONI come membro della Commissione Nazionale Atleti, che tra i propri principali obiettivi ha la promozione e lo sviluppo dello sport e della dual career a tutti i livelli.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oltre il tatami”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *